Come funzionano le tariffe per la traduzione?

Inviata da Albertoalber. 29 mar 2012 8 Risposte

Ci si fa pagare per pagina, per parola o per caratteri? Le tariffe variano per lingua?

traduzione , lingua

Miglior risposta

Normalmente, in Italia, la formula più usata è quella del conteggio a cartelle (traduzioni generiche: una cartella = 1500 caratteri spazi inclusi, mentre una cartella letterale = 1800 caratteri spazi inclusi), mentre all'estero viene molto più usato il conteggio a parola. Per calcolare cartelle o parole, vai su word, selezioni tutto il testo, vai su strumenti, conteggio parole, e ti apparirà una finestra con vari dati. Scegli quelli che ti interessano.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Le tariffe per la traduzione variano a seconda della tipologia di testo da tradurre.
un esempio: un testo di carattere commerciale (lettera o brochure) avranno un costo inferiore rispetto ad un testo medico o legale.
Il conteggio si effettua a cartella (1375 caratteri spazi e punteggiatura inclusi) partendo dal testo di origine.
Esempio: se ho un testo di 5000 caratteri spazi e punteggiatura inclusi, il mio preventivo sarà di 3,63 cartelle.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Studio L&C Studio L&C

4 Risposte

3 voti positivi

Le tariffe variano per lingua, nr cartella, tipologia testo e altre variabili molte delle quali soggettive o aziendali (sconti per quantità, fidelizzazione, ecc.)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Hope Hope

9 Risposte

2 voti positivi

Ci sono varie possibilità. La tariffa maggiormente riconosciuta è quella a parola, anche se in Italia spesso si trova la tariffa a cartella.
la tariffa parola si basa sul calcolo del numero delle parole del testo sorgente (se, ad esempio, si richiede la trduzione di un testo dall'inglese all'italiano, si calcola dall'inglese) e sì, cambia in base alla combinazione linguistica. Non c'è un vero tariffario nazionale in Italia, purtroppo, ed è per questo che consiglio vivamente di chiedere più di un preventivo, ma attenzione a valutare la professionalità del traduttore. Non sempre un prezzo troppo basso è una convenienza, soprattutto se la traduzione è poi da rifare....
Daly's Translation Centre

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Daly's Translation Centre - Daly Sabrina Daly's Translation Centre - Daly Sabrina

10 Risposte

1 voto positivo

Gentile Alberto,

in Italia solitamente il conteggio della tariffa è effettuato a cartella, vale a dire 1500 caratteri spazi inclusi, calcolati sul testo tradotto utilizzando il conteggio caratteri di word o di altro programma di scrittura.
Per il settore legale esistono cartelle da 1250 caratteri spazi inclusi, mentre per quello editoriale la cartella può essere da 1800 o da 2000 caratteri spazi inclusi.
Altri fattori incidono sulla tariffa, ovvero l'urgenza, il formato del testo (cartaceo, non editabile), il tipo di servizio offerto (traduzione tecnica/ legale/ con controllo/rilettura/ revisione, così come definite dalla norma EN15038, che regola i requisiti per i fornitori di servizi di traduzione), ma anche la lingua (se è rara, per esempio).
Spero di essere stata esauriente.
Cordiali saluti,
Natalia Bertelli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Traduzioni Giurate Bertelli Rovigo Traduzioni Giurate Bertelli Rovigo

28 Risposte

15 voti positivi

In Italia si tende a fare pagare a cartella, mentre all'estero è prassi calcolare la tariffa a parola. Non c'è una regola vera e propria.
La differenza sostanziale è che la tariffa a cartella non è sempre identica per tutti: alcuni calcolano una cartella 1500 parole, altri 1800 caratteri spazi inclusi. La tariffa a parola è più pratica perché si calcola il numero delle parole del documento sorgente (del documento da tradurre) e non si creano confusioni.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Daly's Translation Centre - Daly Sabrina Daly's Translation Centre - Daly Sabrina

10 Risposte

1 voto positivo

Dipende dal tuo modo di lavorare. Il concetto di pagina è troppo ambiguo (una pagina può contenere un numero diverso di righe), perciò di solito si preferisce la cartella. Una cartella standard contiene 25 righe di 60 caratteri (qualcuno indica 1375 caratteri, spazi inclusi). Le tariffe variano per lingua, dipende da molti fattori: paese, necessità, grado di diffusione. Ad esempio, va notato che in Italia costa di più una traduzione in russo che in una lingua europea più abituale.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Traduzioni Giurate Traduzioni Giurate

5 Risposte

4 voti positivi

Le traduzioni si conteggiano in diversi modi. Dalla cartella alle parole, dal forfait alle righe. Si possono calcolare sulla lingua sorgente o su quella target.
Attenzione alle "furbate". La cartella standard è di 1500 caratteri spazi inclusi ma esistono in giro cartelle da 1375 ovvero con un testo di 15000 caratteri nel primo caso si pagano 10 cartelle e nel secondo 11.
Se si calcola in parole sorgenti il preventivo sarà sempre uguale al consuntivo. Se si calcola in parole/cartelle/righe target il preventivo potrebbe non essere confermato in fattura.
Le tariffe variano per combianzione linguistica e per tipo di testo. Sono previste maggiorazioni per urgenze, raramente applicate. Esistono anche diverse tipologie di sconto da valutare molto attentamente per non incappare in specchietti per allodole.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 APR 2012

Logo Essepi S.n.c. Essepi S.n.c.

5 Risposte

1 voto positivo

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Consiglio, please...tariffa traduzione ita>ing testi scientifici

1 Risposta, Ultima risposta il 18 Ottobre 2018

Traduzione testo catalano-italiano: qual è la giusta tariffa?

17 Risposte, Ultima risposta il 19 Novembre 2014

Tariffa traduzione inglese - taliano

27 Risposte, Ultima risposta il 11 Novembre 2015