Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Come acquisire esperienza?

Inviata da Francesca. 7 ott 2015 15 Risposte

Sto per laurearmi in 'Lingue e culture moderne' e, poiché sono da sempre interessata al mondo della traduzione, vorrei iniziare questo nuovo percorso lavorativo attraverso uno stage di traduzione. Ho contattato diverse agenzie di traduzione (in Italia e all'estero), ma nessuna offre questa possibilità. Come fare ad acquisire esperienza se anche per questo è richiesta esperienza?

traduzione , agenzie , lingue

Miglior risposta

L'esperienza si acquisisce semplicemente lavorando.
Inizia a tradurre. Tradurre qualsiasi cosa: articoli, documenti personali o dei parenti, rispettando i formati originali, brani di libri. Tutto.
Osa proporti semplicemente come traduttrice per conto tuo, se sei convinta delle tue capacità, pubblicando annunci in internet nei quali offrì i tuoi servizi.
Ricorda però che per le traduzioni giurate, specialmente, firmi ed assumi responsabilità anche penali per quello che risulta in seguito alla tua traduzione.
In bocca al lupo!

E poi...non capisco per quale motivo ambire a lavorare in una agenzia!?
Per essere dipendente e non padrone di se stessi e liberi di decidere?!
Le agenzie di solito pagano tre spiccioli. Il grosso dell'incasso lo mettono nella loro tasca.
Per queste, il traduttore è solo il mezzo, lo strumento che fornisce loro guadagno. Praticano tariffe stratosferiche verso il cliente ed al traduttore offrono solamente briciole, tentando sempre di più, sfacciatamente, di abbassare la paga verso di lui. Impara a rispettarti e rispettare la professione del traduttore!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Ci mandi un CV e Le risponderemo
Studio First

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 APR 2016

Anonimo

Salve Francesca,
invia il tuo Cv a tutte le agenzie di traduzione che riesci a contattare, nella tua città e anche in altre e all'estero, visto che nel campo della traduzione non è necessaria una prossimità fisica, tutto può avvenire a distanza. Quando io iniziai a lavorare collaboravo con aziende in Veneto, in Lombardia, addirittura in Sardegna. Se necessario, stampa il tuo Cv in tante copie e consegnalo personalmente a tutte le agenzie della tua città, in questo modo ti presenterai anche personalmente e questo contribuisce anche ad un miglior feedback da parte loro, quando avranno bisogno di traduzioni.
Posso sapere in che lingue sei specializzata? Forse mi puoi essere di aiuto contattami specificando le tue lingue di competenza e magari inviandomi il tuo Cv, magari posso aver bisogno del tuo aiuto per delle traduzioni, e in questo modo tu puoi anche acquisire esperienza.
Attendo una tua email, buona giornata
Francesco Di Tommaso
Traduttore giurato

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2015

Logo Certify Traduzioni Certify Traduzioni

14 Risposte

2 voti positivi

Ho contattato diverse agenzie, sia in Italia che all'estero, ma molte non prendono stagisti. Quali sono i corsi di traduzione più validi?

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2015

Francesca

Buongiorno Francesca,

purtroppo la tua laurea non permette di essere accolta per uno stage nelle agenzie di traduzioni. Ti consigliamo di integrare con una laurea specialistica nel settore di traduzione. Inoltre inizia ad utilizzare gli strumenti di traduzione assistita (CAT) necessari per iniziare l'attività di traduttore. In bocca al lupo!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2015

Logo Medhiartis Medhiartis

6 Risposte

1 voto positivo

Buona sera Francesca,
Per fortuna o purtroppo, devo dirle che una laurea in lingue e letterature moderne non sostituisce né tanto meno equivale a quella in traduzione; il percorso formativo è nettamente differente.
Data la sua passione e interesse per le lingue e la traduzione, immagino possa aver voglia di fare uno sforzo in più. Le consiglio quindi di considerare la possibilità di integrare la sua laurea con quella in mediazione linguistica indirizzo traduttori. L'offerta in Italia è ormai ampia.
Da lì sarà l'istituto/università ad inserirla direttamente in aziende o agenzie per il tirocinio.
Saluti!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Logo Silvia Brizi Mariotti Silvia Brizi Mariotti

2 Risposte

Buonasera Francesca. Di solito il tirocinio o stage si fa sulla base della richiesta dello studente attraverso la scuola o l'università. Per questo fine anno abbiamo già una stagiaire che inizia lunedi prossimo, tramite l'università di Parma. Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Logo C.i.t.i. Soc. Coop C.i.t.i. Soc. Coop

2 Risposte

Buon giorno Francesca,
il fatto che le Agenzie di traduzione non le offrano la possibilità di collaborazione è dovuto all'elevato standard qualitativo che un'Agenzia offre (deve offrire) alla sua clientela. Quindi non può far eseguire traduzioni a personale che non sia più che specializzato.
Ciò detto, provi ad offrirsi come stagista (probabilmente senza retribuzione o con un piccolo rimborso spese) presso le società di produzione/ commerciali / editoriali.
Così potrebbe iniziare a "farsi le ossa" sul campo. Una volta acquisita una certa padronanza linguistica in un determinato settore, potrà indicarlo nel suo CV e probabilmente questo le permetterà di ottenere richieste dalle Agenzie di traduzioni.
Buon lavoro quindi!.
Business center sas

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Logo BUSINESS CENTER BUSINESS CENTER

57 Risposte

6 voti positivi

Buongiorno,
secondo me può essere utile anche inviare il proprio CV alle agenzie di traduzioni, sia italiane sia straniere, in base alle lingue che si conoscono, ed iniziare ad operare "sul campo" per "farsi le ossa" nel settore della traduzione ed acquisire esperienza.

Spero che questo suggerimento possa tornarLe utile!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Logo Dott.ssa Paola Tosato & Partners - Professional Language Services Dott.ssa Paola Tosato & Partners - Professional Language Services

26 Risposte

6 voti positivi

Salve,
per creare l'esperienza come traduttrice innanzi tutto hai bisogno di essere iscritta sui siti ufficiali come GuidaTraduzioni. Oppure altri che corrispondono le Vostre esigenze e conoscenze nel campo di lavoro da svolgere. È meglio essere iscritta nel ruolo periti ed esperti di madrelingua e successivamente nell'albo del Tribunale. Probabilmente dà una possibilità e il vantaggio di essere chiamata per le traduzioni giudiziarie oppure per una interpretazione simultanea e seguire un processo penale nella lingua straniera. Avendo i requisiti sopraindicati è più facile trovare un lavoro come traduttrice e interprete, ma anche a completare un curriculum professionale. Vi do un consiglio: cercare tra siti e annunci offerte di lavoro e vari settori che si occupano dei rapporti internazionali. A mandare un curriculum o contattare telefonicamente. Buona fortuna.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Anonimo

All'inizio è sempre cosi e nessuno ti prende, devi continuare a cercare.

Buona fortuna!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Logo Aldo Baldovin Aldo Baldovin

18 Risposte

3 voti positivi

All'inizio è sempre cosi, devi continuare a cercare, nient'altro.

In bocca al lupo!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Anonimo

Buongiorno Francesca,
capisco benissimo la sua esigenza. In realtà, le agenzie in genere danno la priorità ai diplomati e laureati in mediazione linguistica che hanno seguito corsi di traduzione come quelli, ad esempio, della Iulm di Milano.
Le consiglio di fare un corso di traduzione in modo da documentare la sua preparazione in materia.
Buona giornata

Simona

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

simona salvi

Contattami tramite il portale.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Logo Newtranslationservices Italia Newtranslationservices Italia

20 Risposte

9 voti positivi

Ciao dottoressa.
Ti chiamo così perché tutti voi per me siete dottori e dottoresse. Il cammino del traduttore è un percorso incompiuto, come incompiuta è la vita. Per poter fare questo percorso, devi imparare a sentirti. A comprendere i tuoi ritmi e a leggere moltissimo. Più leggi più ti accorgi di essere incompiuta. Bene, sapere tradurre è un'arte incompiuta: hai bisogno di ascoltarti e di essere ascoltata. Se ti interessa aprire la tua mente e imparare concretamente quest'arte e trasformarlo in professione, contattami. Io saprò che cosa risponderti.


Buona giornata

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Anonimo